La prima foto di Emmett J. Scanlan nei panni di Lobo è stata pubblicata soltanto pochi giorni dopo la notizia ufficiale dell’arrivo dell’attore di Constantine all’interno del cast di Krypton. Il personaggio arriverà nella seconda stagione della serie Syfy ed il modo in cui  è stato introdotto agli spettatori è alquanto simile al Lobo dell’universo fumettistico della DC Comics:

Un cacciatore di mostri senza scrupoli  e sopratutto dotato di un grande intelletto quando si tratta di guerra lo rendono un nemico mortale e spietato.  Con la sua forza sovrumana e potenzialmente immortale, Lobo non si fermerà fino a quando il suo lavoro non sarà ultimato… l’unica cosa ad importargli veramente è la sua parola.

lobo

Ambientata due generazioni prima della fine del mondo, Krypton si focalizza su Seg-El, nonché nonno di Kal-El, che viene avvisato da Adam Strange, un viaggiatore nel tempo, dell’arrivo di un grande pericolo che metterà a rischio il futuro. 

Creato da Roger Slifer e Keith Giffen, Lobo debutta nel 1983 in Omega Man #3 come un villain con un debole per la violenza gratuita.  Il personaggio arriva alla popolarità soltanto qualche anno dopo, nel 1990,  come parodia di Wolverine, il Punitore e altri antieroi. Nel corso degli anni però, Lobo è diventato uno  dei personaggi preferiti dai fan della DC Comics.

La seconda stagione di Krypton arriverà su Syfy nel 2019, nel cast della serie ci saranno  i nomi di Cameron Cuffe come Seg-El, Shaun Sipos nei panni di  Adam Strange, Georgina Campbell nel ruolo di Lyta-Zod, Elliot Cowan interpreta Daron-Vex, Ann Ogbomo è Jayna-Zod, Rasmus Hardiker come Kem, Wallis Day nel ruolo di Nyssa-Vex, Aaron Pierre sarà Dev-Em, Ian McElhinney interpreta  Val-El ed infine Blake Ritson nel ruolo di Brainiac.