Secondo quanto riportato la Telltale Games, software house nota per aver sviluppato videogiochi tratti da titoli su licenza, sembra essere vicina alla chiusura: giunge infatti voce che lo staff è stato drasticamente ridotto. La compagnia ha licenziato numerosi dipendenti tra cui diversi sviluppatori. Proprio grazie a dei post pubblicati sui social di questi ultimi, emerge che la Telltale avrebbe licenziato i membri dello staff senza però riconoscere loro la liquidazione. Il team della software house, una volta composto da 250 impiegati, adesso sarebbe formato da solo 25 dipendenti.

telltale

Sebbene in tempi recenti la Telltale  sembrava aver svoltato annunciando una partnership con Netflix per la creazione di un videogioco incentrato sulla celebre e acclama serie Stranger Things e un seguito  di The Wolf Among Us. A seguito dei tagli sembra che il futuro dei videogames annunciati e  della software house sia in bilico. Voci di corridoio affermano che l’azienda manterrà soltanto un piccolo gruppo di dipendenti per poter ultimare l’ultima stagione di The Walking Dead, ma i titoli precedentemente annunciati di Stranger Things e l’atteso The Wolf Among Us 2 sembrerebbero essere stati cancellati. Nonostante tutto non ci sono comunicati ufficiali da parte della Telltale Games riguardanti il futuro della compagnia.

AGGIORMENTO.

A seguito degli ingenti licenziamenti, la software house ha rotto il silenzio ed ha confermato la chiusura tramite una dichiarazione condivisa tramite il profilo Twitter ufficiale della casa di produzione:

Oggi la Telltale Games ha preso l’importante decisione di chiudere l’etichetta a seguito di un duro anno segnato da sfide insuperabili. Gran parte dello staff è stato ridotto questa mattina, soltanto 25 dipendenti non sono stati licenziati solamente per poter portare al termine gli obblighi nella compagnia nei confronti dei partner. Il CEO Peter Hawley ha rilasciato la seguente dichiarazione:

 Per l’azienda è stato un anno particolarmente difficile, proprio quando stavamo lavorando per poter dare alla compagnia una nuova strada. Sfortunatamente abbiamo finito il tempo a nostra disposizione per poterlo fare. Abbiamo rilasciato contenuti interessanti quest’anno e abbiamo ricevuto tantissimo feedback positivo. Ma purtroppo non è stato uguale per le vendite. Con un cuore davvero pesante abbiamo visto i nostri amici lasciare lo studio oggi per poter portare il nostro storytelling attraverso tutta l’industria videoludica. 

La Telltale Games nasce nel 2004, fondata da  Kevin Bruner, Dan Connors Troy Molander,  tutti ex dipendenti della LucasArts. La casa di sviluppo è nota per aver sviluppato una lunga lista di videogiochi tratta da titoli su licenza tra cui: The Walking Dead, Game Of Thrones, Guardiani Della Galassia, Minecraft, Batman, Jurassic Park, Law & Order, Bone,  e C.S.I.