Dopo che la rete televisiva Starz ha cancellato la serie televisiva Ash vs. Evil Dead, Bruce Campbell ha confermato che non tornerà più a vestire i panni del protagonista Ash Williams, tuttavia nel mese di maggio era stato chiesto all’attore se fosse disposto a lavorare su un possibile motion-capture e sul doppiaggio in un futuro videogame di Evil Dead. Con sorpresa Campbell ha risposto positivamente alla domanda:

I fan sono particolarmente pignoli, non posso ancora parlare dei particolari ma so per certo che i seguaci adoreranno le future incarnazioni in arrivo.

A seguito della risposta sono partire diverse speculazioni a riguardo le incarnazioni anticipate dallo stesso Campbell, ma a mesi di distanza possiamo confermare che si tratta appunto di un videogame! La notizia è trapelata tramite un’intervista fatta da Bloody Disgusting, ancora non pubblicata integralmente, da cui è stato condiviso soltanto un piccolo estratto riguardante il videogioco.

bruce campbell

La giornalista ha chiesto all’attore se la sua idea di non interpretare più il personaggio restasse tale anche per eventuali videogames e Bruce Campbell ha così condiviso un piccolo dettaglio:

Oh no! Questa  è una cosa completamente diversa! Ho degli obblighi precedenti che devo rispettare. È in fase di  sviluppo un videogame  e sarà un enorme e coinvolgente affare, ecco in questa occasione sarò Ash perché non potrei sopportare che lo doppiasse qualcun’altro!

L’attore non ha fornito ulteriori dettagli, ma non ci rimane che incrociare le dita ed aspettare qualche notizia in più riguardante il progetto. Ricordiamo che nel corso degli anni Bruce Campbell ha prestato la voce ad Ash Williams nei precedenti titoli realizzati: Evil Dead: Hail to the King, Evil Dead: A Fistful of Boomstick ed Evil Dead: Regeneration.