Il CEO della Disney, Bob Iger, ha rivelato nuove informazioni riguardo il servizio di streaming che il colosso dell’intrattenimento sta attualmente sviluppando. Iger ha parlato del servizio durante una presentazione agli investitori tenutasi lo scorso martedì.

Stando a quanto riportato da Variety, ne è emerso che la Disney ha in programma di lanciare il servizio nel tardo 2019, includendo le nuove imminenti pellicole del Marvel Cinematic Universe, quali Captain Marvel ed Avengers 4. Il CEO ha spiegato agli investitori come, nonostante le grandi richieste, la creazione di un’adeguata libreria di contenuti richiederà del tempo. 

Vogliamo camminare prima di correre quando si tratta di un così ingente numero di contenuti.

Questo è quanto affermato da Iger.

Disney

L’amministratore ha inoltre spiegato che il servizio potrebbe essere lanciato come opzione a basso costo rispetto a Netflix, sopratutto in vista dei contenuti disponibili inizialmente. È stata poi confermata l’assenza di tutto il materiale riguardante il mondo di Star Wars precedente al 2019, in quanto gli accordi di distribuzione preesistenti non lo permetterebbero, tuttavia sembra che la Disney stia cercando di lavorare sulla cosa.

Iger ha infine espresso un grande eccitazione per l’acquisizione dei diritti mancanti del mondo Marvel, diventati ufficialmente di proprietà Disney dopo il recente acquisto -in via di formalizzazione- della 20th Century Fox.

Fonte: Variety