Il rapporto che l’Italia ha con il cinema è quantomeno turbolento. Il ruolo che la nostra nazione ha svolto nella storia della settima arte è andato piano piano scemando e, da ispirazione per un’industria intera, ci siamo ridotti a vedere quasi ed esclusivamente commedie di second’ordine o drammi personali uscire dalle case di produzione nel 90% dei casi. E’ per questo che ogni volta che un progetto “fuori dalle righe” viene annunciato è giusto supportarlo e non ignorarlo. Un caso simile è stato Lo Chiamavano Jeeg Robot, un film che adottava un genere (che con l’Italia ha davvero poco a vedere) ma rimescolandolo e mutandolo per farlo diventare un film puramente italiano, che non volesse essere un semplice scimmiottamento delle produzioni Hollywoodiane. E quindi eccoci arrivare a The End? – L’inferno fuori, di cui potrete trovare il trailer qui sotto:

Ora, uno zombie movie italiano non è proprio un concetto inedito. Basti pensare alle follie di quel Lucio Fulci che, negli anni’80, si divertì a giocare col genere, creando anche lui qualcosa di unico ed ancora guardato con grande rispetto anche fuori dai confini nazionali. Ma The End? non si accontenta di essere un semplice zombie movie e decide di affrontare il genere in maniera alternativa, rinchiudendo il protagonista in un ascensore mentre gran parte della trama scorre tramite i pochi e confusionari contatti con l’esterno (un po’ come visto in Buried – Sepolto oppure in Locke).

Alessandro Roja porta lo sventurato protagonista su schermo con la stessa furia e la stessa intensità con la quale ci aveva portato il Dandi di Romanzo Criminale – La Serie quasi dieci anni fa. Al suo fianco (o forse meglio orecchio), la voce di Carolina Crescentini nel ruolo della moglie del protagonista. The End? sarà diretto da Daniele Misischia, giovane regista specializzato nell’horror, e sarà prodotto dai Manetti Bros.

L’appuntamento nelle sale è per il 14 Agosto.

[Fonte: IGN]