Dopo la scoperta dell’esistenza di ben tre Joker -in seguito alla domanda posta da Batman sedutosi sul trono di Mobius, durante le Darkseid Wars– i fan hanno atteso trepidanti un approfondimento di tale, importante, rivelazione. Ciononostante la DC ha scelto di far attendere, lasciando il tutto in sospeso per ben due anni.

Finalmente, durante il panel di Geoff Johns del San Diego Comic-Con, è arrivata anche un’annuncio riguardante il futuro dei tre Joker. È stata infatti mostrata la cover del primo numero di una miniserie che ne conterà tre, scritta da Geoff Johns e disegnata da Jason Fabok -gli autori dietro l’albo Rinascita, utilizzato come starting point per tutte le serie Rebirth-. La serie farà parte dell’etichetta Black Label ma sarà comunque in continuity, elemento particolarmente in contrasto con l’idea dietro l’etichetta, che, secondo quanto detto nel momento della presentazione, avrebbe dovuto ospitare esclusivamente lavori esterni alla stessa.

Stando a quanto detto dallo stesso scrittore, la storia non si focalizzerà esclusivamente sul mistero dei tre Joker, ma anche sulle figure di Bruce Wayne, Barbara Gordon e Jason Todd -le cui vite sono state profondamente segnate dalle azioni del Principe Pagliaccio del Crimine-.

Johns ha affermato quanto segue:

Non ho mai realmente realizzato una storia su Batman ad esclusione di Batman: Terra Uno e se sto per narrarne una voglio che sia spettacolare, divertente, qualcosa che nessuno abbia mai visto prima. Si tratterà di una storia riguardante il dolore condiviso da Bruce, Barbara e Jason ed il modo in cui alcune cicatrici siano guarite bene ed altre male. Penso a questo come un progetto sul Joker. 

L’autore ha poi aggiunto:

Alla fine della serie Bruce ed il Joker avranno un rapporto completamente diverso rispetto a quello che hanno ora. C’è una scena molto divertente dove un Joker guida un camion fino ad bosco ed arriva in una piccola capanna. Qui c’è un altro Joker sulla porta con una camicia hawaiana ed il Joker che era alla guida esclama: “Quella è la mia camicia!”.

La miniserie non ha ancora una data d’uscita. In calce potete trovare la cover mostrata durante il panel, realizzata da Jason Fabok:

Three Jokers

Fonte: CBR