La sceneggiatrice di The End of the F***ing World, Charlie Covell, è pronta a tornare a collaborare con Netflix. La piattaforma di streaming ha infatti ordinato la produzione di una stagione da 10 episodi, lunghi un’ora ciascuno, di una nuova serie intitolata Kaos.

Netflix ha definito lo show come:

Una serie dark e contemporanea, incentrata sulla mitologia greca, che esplorerà i temi delle politiche gender, del potere e della criminalità.

Nina Lederman, Tanya Seghatchian e John Woodward saranno i produttori esecutivi, per conto di All3Media e Brightstar.