[SPOILER]

L’Uomo Ragno di Tom Holland ha incontrato un tragico destino alla fine di Avengers: Infinity War, rimanendo vittima delle schiocco di dita di Thanos che ha dilaniato metà universo. Ma, stando a quanto dichiarato recentemente da Christopher Markus – co-sceneggiatore del diciannovesimo film Marvel Studios insieme a Stephen McFeely -, nella prima stesura dello script un destino diverso attendeva Peter Parker

finale

Durante l’intervista rilasciata a Yahoo! Entertainment, Markus ha parlato di una primordiale versione della sceneggiatura dove Falcon avrebbe dovuto sostituire Spidey nel segmento del film che comprende il trio Doctor Strange/Iron Man/Spider-Man e che si unisce poi ai Guardiani Della Galassia. A livello di trama, questo comporta in grande cambiamento poiché Sam Wilson avrebbe sostituito Peter Parker anche nel finale del film, unendosi alle vittime di Thanos: al contrario dell’Arrampicamuri, che invece non sarebbe andato nello spazio, si sarebbe unito alla fazione di Capitan America e avrebbe combattuto in Wakanda, sopravvivendo.

Lo sceneggiatore ha dichiarato che, per quanto questa porzione di trama funzionasse, i vertici temevano che la morte di Falcon non avrebbe purtroppo suscitato grande impatto emotivo, optando per la morte di un eroe oltremodo conosciuto anche dai non lettori di fumetti.

FonteCBR