A Chicago si sta tenendo la C2E2 convention, e C. B. Cebulski, editor-in-chief della Marvel ha mostrato alcune pagine di Amazing Spider-Man #800 che arriverà a maggio, rivelando che Peter tornerà nuovamente ad indossare il costume nero. Stando inoltre a quanto emerso Peter continuerà ad indossarlo anche nel primo numero del rilancio ad opera di Nick Spencer e Ryan Ottley, nonostante nella cover mostrata fin’ora il personaggio indossi la classica versione in blu e rosso.

Ricordiamo che il costume nero apparve per la prima volta durante le originali Guerre Segrete del 1984. Diversi supereroi Marvel, tra cui l’Uomo Ragno, vennero prelevati dall’Arcano e spediti in un pianeta da egli stesso creato per affrontare uno scontro con diversi criminali. Lo scopo ultimo dell’Arcano era quello di comprendere quale fosse la forza più potente tra quella del bene e quella del male. Peter, a seguito di un violento scontro, si ritrovò con il proprio costume a brandelli e nell’armeggiare con un macchinario sconosciuto finì per liberare un simbionte che si unì a lui, dando vita al nuovo costume nero. Peter, ignaro della presenza del simbionte, finì per portarlo sulla terra con sé.

Amazing Spider-Man #800 arriverà sul mercato a partire dal 30 maggio, mentre il primo numero a cura di Nick Spencer e Ryan OttleyAmazing Spider-Man #1, è stato annunciato per il prossimo luglio. Nessun’altro dettaglio è stato reso noto da Cebulski ed anche le stesse tavole mostrate non sono al momento disponibili come anteprima. Ovviamente tale notizia ha sollevato dubbi riguardanti il motivo per cui Peter possa voler tornare ad indossare un costume come quello nero, riemerso esclusivamente in momenti molto delicati della vita del personaggio, come, per esempio, Back In Black, in seguito alla sparatoria che coinvolse Zia May, portandola quasi alla morte, per poi essere  salvata grazie al patto stipulato con Mefisto

Edit: una prima tavola è stata finalmente resa disponibile, la potete vedere di seguito.

costume""

Fonte: Newsarama.