La nuova pellicola con protagonista Martin Freeman (conosciuto dal grande pubblico per i ruoli di Bilbo Baggins e Watson) verrà presentata al Tribeca Film Festival per poi essere rilasciato su Netflix a partire dal 18 maggio. 

Dietro la macchina da presa troveremo, per la prima volta, Yolanda Ramke, anche co-autrice della pellicola insieme a Ben HowlingFreeman interpreterà il protagonista, un padre alle prese con un’epidemia zombie di cui diviene egli stesso vittima a seguito di un morso. Il destino dell’uomo è segnato, ha 48 prima che la trasformazione abbia effetto, tempo che dovrà sfruttare per trovare qualcuno a cui affidare la propria figlia neonata. La pellicola è ambientata nell’Australia rurale ed è stata finanzia da Kristina Ceyton, già produttrice di Babadook.

In calce vi lasciamo il trailer: