Non è ancora chiaro se effettivamente riusciremo a vedere un seguito di Doctor Strange ma il co-sceneggiatore  della prima pellicola, C. Robert Cargill, ha rivelato che lui ed il regista Scott Derrickson hanno già in mente il villain da inserire in un futuro seguito. 

Durante un Q&A tenutosi in Texas riguardo il futuro di Doctor Strange, Cargill ha rivelato che il villain sarebbe sicuramente Nightmare (Incubo in italiano), personaggio creato da Stan Lee e Steve Ditko ed apparso per la prima volta su Strange Tales 110. Incubo è il signore della dimensione dei sogni e si è più volte scontrato con il Dottore.

Cargill ha ammesso anche che un’altro villain potrebbe trovare spazio, nonostante la caratterizzazione del personaggio sia ancora distante da quella necessaria, ovvero il Barone Mordo.  Lo sceneggiatore ha detto quanto segue:

Le pellicole Marvel funzionano a tre, ma lavorano anche al di fuori questa regola. Alcuni dei migliori film Marvel hanno più di un cattivo al loro interno. Io e Scott non abbiamo gettato le basi per questo, ma posso ho l’impressione che in qualsiasi cosa sia coinvolto Incubo ci sarà di mezzo anche il Barone Mordo, visto il suo considerarsi difensore della legge naturale.

Cargill ha poi continuato:

Chi ha letto i fumetti, sa che il Barone Mordo ha uno sviluppo molto particolare, ed è qualcosa di cui abbiamo discusso con Chiwetel mentre lavoravamo al primo film. E parte del motivo per cui voleva interpretare Mordo, perché ha un’evoluzione definitiva come personaggio ed è davvero affascinante. La Marvel ha dei precisi progetti per arrivare a quello, sviluppando pienamente Mordo come qualcosa di più di un semplice cattivo da cartone, avvicinandolo più alla grandezza di Loki. Questo è l’obiettivo che vogliono raggiungere con lui.

Fonte: CBR.