Dei nuovi rumor sono iniziati a circolare riguardo il sequel di Spider-Man Homecoming. Stando a quanto riportato il ruolo di villain nella nuova pellicola sarebbe stato stato offerto a Matt Damon, che avrebbe poi declinato l’offerta.

Durante l’ultimo episodio del podcast Meet the Movie Press,  Jeff Sneider ha rivelato che all’attore  sarebbe stato offerto il ruolo di villain principale nel seguito di Spider-Man Homecoming. Nel video, che vi riportiamo qui sotto, Sneider afferma che l’attore è rimasto “in forse” per diverse settimane, declinando recentemente per motivi non meglio precisati.

Sneider non si è detto sicuro del villain che Damon avrebbe potuto interpretare, poiché non è chiaro quale personaggio siano intenzionati ad inserire le divisioni Marvel e Sony. Il casting è stato definito aperto, sia per quanto riguarda l’etnia che il sesso, ed è stato affermato semplicemente che si tratterà di un antagonista “idee elevate”.

In calce vi lasciamo il video:

Fonte: CBR.