Sappiamo bene che Ron Howard e George Lucas sono in ottimi rapporti, la loro conoscenza risale a ben prima di Star Wars, ai tempi di American Graffiti. Sembrerebbe che Howard abbia ricevuto una visita del creatore della saga in persona e che questo abbia finito per mettere mano ad una particolare scena del film.

Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm, ha detto quanto segue ai micrfoni di Entertainment Weekly:

Aveva intenzione di fermarsi solamente per un saluto ed ha finito per rimanere sul set per ben cinque ore. C’è stato un momento in una scena -non posso dire quale, mi dispiace-, una di quelle all’interno del Millennium Falcon, in cui George ha detto: “Perché Han non fa semplicemente questo?”. Si tratta di una cosa divertente che strapperà delle risate. Ron ha subito detto che si trattava di una grande idea ed è corso via dicendo: “George vuole che facciamo questo!”. È stato fantastico e penso che George si sentisse molto bene al riguardo.

L’intervista lascia chiaramente intendere che la scena è stata poi inserita nel montaggio finale ed avremo modo di vederla nelle sale.

La pellicola sarà basata sulla sceneggiatura di Lawrence e Jon Kasdan. Nel cast troveremo Alden Ehrenreich, Donald Glover, Emilia Clarke, Joonas Suotamo, Paul Bettany, Phoebe Waller-Bridge, Thandie Newton, Woody Harrelson e Michael KWilliamsSolo: A Star Wars Story arriverà nelle sale a partire dal prossimo 25 maggio