Mort Walker è stato una personalità storica per le strisce a fumetti umoristiche pubblicate negli Stati Uniti. Nel 1950 Walker creò Beetle Bailey, giovane studente che in seguito alla Guerra in Corea decide di arruolarsi nell’esercito.

Il suo cappello calato sugli occhi e la sua pipa diventeranno un marchio di fabbrica per il personaggio, il quale trovò il favore del pubblico in brevissimo tempo. Il successo di Beetle Bailey fu sbalorditivo, arrivò ad essere pubblicato su ben 1,600 testate, raggiungendo, nell’1983, i 150 milioni di persone con le proprie strisce.

Siamo davvero molto tristi, quindi, nel darvi la notizia della dipartita di Mort Walker, venuto a mancare all’età di 94 anni. L’autore si è spento a casa propria, a Stamford, Connecticut, a causa di alcune complicazioni dovute ad una polmonite.

Mort