[L’articolo contiene SPOILER]

.

.

Nelle pagine di Teen Titans #15, nuovo numero della testata uscito questa settimana, abbiamo visto il Tim Drake adulto, quello reintrodotto nell’arco narrativo di Detective Comics, intitolato “Lonely Place of Living“, assumere un’identità mascherata completamente nuova.

tim drake

Ma andiamo per gradi, qualora non abbiate seguito minuziosamente la serie facciamo un piccolo recap. Al momento nell’universo DC si aggirano 2 differenti Tim Drake: il primo è quello di questa realtà, ex pupillo di Batman, attuale Red Robin, amato dai lettori; l’altro è un Tim Drake proveniente dal futuro, originariamente introdotto nei primi del 2000 sempre sulle pagine di Teen Titans durante la run di Sean McKeever e Eddy Barrows intitolata “Titans Tomorrow“. Questo Tim, reintrodotto recentemente, come già detto, è molto diverso da quello che conosciamo. Risulta estremamente violento e ricorre tranquillamente a metodi estremi cercando di perseguire il proprio obiettivo, ovvero debellare la necessita di avere un “Batman“.

Lo abbiamo visto agire in tal modo quando ha tentato di uccidere Batwoman, convinto che stesse per scatenare eventi disastrosi. Ora, nel ciclo “Super Sons of Tomorrow” ha un nuovo obbiettivo, uccidere Jon Kent prima che, come nel caso di Batwoman, possa scatenare eventi catastrofici che finiranno per distruggere il futuro. tim drake

Nella realtà del Tim adulto lui ed i suoi amici hanno raccolto l’eredità dei loro mentori, così Tim ha assunto l’identità di Batman e, dopo essere arrivato in questa linea temporale ha continuato ad utilizzarne mantello e costume. Dopo un iniziale scontro con i Teen Titans, Tim è stato costretto a sostituire il proprio equipaggiamento, creandosi, nel mentre, un nuovo costume ed una nuova identità.

Da qui nasce Savior, la nuova maschera di Tim Drake.

Nome e costume sono totalmente nuovi, anche se quest’ultimo sembra avere qualche punto in comune con il costume di Vigilante e con quello di Red Robin pre-new 52.

tim drake

L’albo non si conclude nel migliore dei modi per il neonato Savior, il quale viene immediatamente rintracciato da Hypertime. Tim finisce per perdere una mano e, successivamente, svanire del tutto. Staremo a vedere se il futuro di Savior sarà effettivamente questo (lo crediamo difficile) o se ritornerà intenzionato a portare a termine la sua folle missione.