Nonostante il film dedicato alla Justice League stia ricevendo una tiepida accoglienza i progetti cinematografici della DC procedono senza interruzioni. Per la felicità di tutti i fan Margot Robbie ha comunicato che tornerà a vestire i panni della dottoressa Quinzel già dal prossimo anno, senza, tuttavia, svelare il titolo della pellicola.

margot robbie

L’attrice ha annunciato quanto detto durante un episodio di “Actors on Actors“, un talk show prodotto da Variety Studio. Robbie ha spiegato di aver deciso di firmare il contratto per Suicide Squad grazie ad un’altra pellicola di David Ayer, End of Watch, affermando:

Ho firmato per Suicide Squad perché ho amato End of Watch, sono andata a vederlo al cinema per ben quattro volte.

La pellicola in cui probabilmente vedremo Margot Robbie sarà Suicide Squad 2, le cui riprese, secondo gli insistenti rumor degli ultimi mesi, dovrebbero iniziare già a marzo 2018.

L’attrice durante il talk show ha nuovamente parlato del suo amore per il personaggio di Harley Quinn:

Harley è un personaggio folle e la gente sembra davvero apprezzarla, quindi spero di poter continuare ad interpretarla

Staremo a vedere se il ritorno di Harley arriverà con Suicide Squad 2, come tutti credono, o se magari ci attende qualche sorpresa (ricordiamo che il progetto Gotham Sirens sembra continuare ad esistere).