Sta per giungere il momento della (ennesima) resurrezione di Fenice, un ritorno molto atteso dai più, sopratutto se consideriamo che la vera Jean Grey risulta essere fuori dalle scene dai tempi dei New X-Men di Grant Morrison, più di quindici anni fa.

Si tratta effettivamente di un vero e proprio record per un personaggio Marvel. In un universo come quello della Casa delle Idee è cosa rara riuscire a mantenere uno status quo così a lungo. Proprio per questo la Marvel ha deciso di celebrare in grande stile l’avvenimento: verranno proposte anche delle “connecting cover“, ovvero le note copertine componibili, le quali andranno a formare una grande illustrazione dell’artista brasiliano Victor Hugo.

Hugo ha, quindi, confezionato un’illustrazione 3D dallo stile cartoonesco che rimanda irrimediabilmente alla sua carriera nei Walt Disney Animation Studios durata ben dodici anni. Ve la mostriamo di seguito:

Fenice

Victor Hugo successivamente ha affermato:

Vedo questo progetto come una tappa fondamentale nella mia vita. Sono un’artista 3D e sono anche un grande fan della Marvel. So che non è comune chiedere delle illustrazioni 3D per le cover e neanche nei miei sogni più vividi avrei mai pensato che ne avrei realizzata una per un fumetto della Marvel. L’entità cosmica della Fenice è la parte più interessante di Jean ma quello che ho sempre adorato è stato vedere la sua evoluzione ed i suoi cambiamenti negli anni. È stata un’esperienza incredibile quella di poter esporre tutte le sue evoluzioni in un solo artwork.

L’autore ha quindi continuato dicendo:

Adoro ritrarre momenti e personaggi accattivanti. Credo che aver avuto la chance di poter rappresentare i momenti chiave della vita di Jean sia stata una grande opportunità per poter esprimere ciò che adoro di più dei fumetti: il senso dell’avventura. Abbiamo l’azione, come abbiamo anche tanto dramma, ma ciò che io apprezzo di più degli X-Men sono le loro avventure e come i personaggi si sono evoluti con esse. Questo è quello su cui mi sono voluto concentrare.

Il primo numero che comporrà l’illustrazione di Hugo sarà Jean Grey #11, dove verrà proposta la quarta parte di Psych War, per poi spostarsi sulla miniserie principale, Phoenix Resurrection, dal secondo al quinto, ed ultimo, numero.

Non resta altro da fare che attendere il 31 gennaio, in America ovviamente, per la prima uscita.