L'Istituto

L’Istituto: La nuova opera di Stephen King diventerà una serie TV!

Nella sua illustre carriera, il maestro dell’orrore Stephen King ha trovato ripetutamente il modo di farsi strada sui piccoli e grandi schermi di tutto il mondo. Proprio negli ultimi giorni abbiamo visto il secondo capitolo dell’adattamento di IT [del quale potrete trovare la recensione QUI]. La sua ultima opera, intitolata semplicemente L’Istituto, è arrivata sugli scaffali proprio poche ore fa. A tempo di record, è stata subito annunciata una serie TV che ripercorrerà questo nuovo incubo made in King, affidata per l’occasione alle menti dietro all’adattamento di Mr. Mercedes, David E. Kelley e Jack Bender.

L'Istituto

L’Istituto seguirà le vicende di Luke Ellis, giovane ragazzo che, in seguito ad un attacco che causa la morte dei suoi genitori, viene rapito da una misteriosa organizzazione. Ritrovatosi all’interno del loro misterioso istituto, Luke si ritrova circondato da ragazzi che, come lui, hanno abilità soprannaturali. Il giovane dovrà ricorrere ai suoi poteri telecinetici per trovare una via di fuga per lui ed i suoi amici, prima che i responsabili dell’istituto provino ad estrarre forzatamente le loro abilità. Ancora non si hanno dettagli su dove e quando riusciremo a vedere questo adattamento, ma, se il libro si rivelerà un successo, ne sentiremo parlare  sicuramente a breve.

A presto con tutte le news!

Fonte: Coming Soon

Mite ragazzo di classe ‘96, appassionato di lunga data di gaming, si dimostra un precursore quando, nel lontano 2000, viene trovato a strisciare le carte di credito dei genitori sulla PsOne per comprare un migliaio di gemme su Spyro 2. A questo incontrastato e patologico amore per le microtransazioni, si affianca l’amore per il cinema d’autore. In nome di questa passione, si imbarca in un viaggio mistico fra India, Nilo e Miami alla ricerca della vera essenza dei Cinepanettoni: è qui che, ispirato dalle note di Scatman, decide che la missione della sua vita sarà quella di scrivere il film che riunirà Boldi e De Sica. Fino ad allora, l’entusiasmo del lavoro in Fr4med sarà solo la maschera che nasconde il profondo trauma per questa atroce separazione. AGGIORNAMENTO: Dopo la spontanea riappacificazione di Boldi e De Sica, vive una profonda crisi mistico-spirituale. Arriva quindi a definirsi “profeta”, abbracciando lo stile di vita da eremita. Se lo cercate, lo troverete in una remota grotta, mentre si nutre solo di muschio e condensa ed estorcendo la modica cifra di 500€ ad ogni visitatore per delle infondate e truffaldine previsioni del Superenalotto.