“Fanc**o Alan Moore”, David Lindelof si scaglia contro il creatore di Watchmen

Nel 2009 debutta il film tratto da Watchmen, iconico graphic novel scritto da Alan Moore ed illustrato da Dave Gibbons. Nonostante tutto, lo stesso autore ha più volte affermato di non apprezzare gli adattamenti delle sue opere. Al contrario, il disegnatore sta apprezzando quanto realizzato da Damon Lindelof. Infatti, Gibbons ha affermato di essere stato più titubante nei confronti del prequel e del sequel del fumetto. La serie televisiva invece lo ha alquanto sorpreso perché si tratta per l’appunto di un qualcosa di innovativo. L’autore ha infine aggiunto che la serie è estremamente reverenziale al graphic novel, perciò non si tratta di una vera e propria reinterpretazione.

Come ben sappiamo, è in lavorazione da ormai diverso tempo una serie televisiva basata su Watchmen, scritta da Damon Lindelof.

In occasione del panel dedicato a Watchmen del TCA, lo stesso Lindelof ha commentato l’opinione negativa di Alan Moore.

È una lotta continua. Fanc***o ragazzi, lo farò lo stesso. Sto incanalando lo spirito punk rock di Alan Moore dicendo vaffanc**lo ad Alan Moore.

watchmen

Watchmen è in sviluppo per HBO ed il suo debutto è atteso per questo autunno. Scritta da Damon Lindelof, la serie vede un cast formato da Jeremy Irons, Regina King, Don Johnson, Tim Blake Nelson, Louis Gossett Jr., Yahya Abdul-Mateen II, Tom Mison, James Wolk, Adelaide Clemens, Andrew Howard, Frances Fisher, Jacob Ming-Trent, Sara Vickers, Dylan Schombing, Lily Rose Smith ed infine Adelynn Spoon.

Fonte: CBR

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.