MCU: annunciato Thor – Love and Thunder, Jane Foster brandirà Mjölnir

Che il San Diego Comic-Con riservi importanti sorprese ed annunci non è affatto un mistero. Il pubblico attendeva con trepidazione il panel dei Marvel Studios dedicato alla Fase 4 del Marvel Cinematic Univefrse.

Abbiamo, quindi, il primo, importante, annuncio. L’ufficialità di Thor 4, sempre diretto da Taika Waititi, è avvenuta giusto qualche giorno fa ed ora ci è svelato titolo e la storia da cui la pellicola trarrà spunto. 

Thor: Love and Thunder riporterà in scena Natalie Portman nei panni di Jane Foster… in una veste tutta nuova. La pellicola pescherà dalla gestione di Jason Aaron e dalla sua Thor, alias -per l’appunto- Jane Foster. Portman tornerà per indossare il mantello ed impugnare Mjölnir al fianco di Chris Hemsworth, conferma, quindi, la presenza del Figlio di Odino nel lungometraggio.

Thor - Love and Thunder

Natalie Portman ha esordito nel Marvel Cinematic Universe nel 2011 con Thor, per poi riprendere il ruolo nel 2013 in Thor: The Dark World. L’attrice è stata assente per ben sei anni, per tornare nel recente Avengers: Endgame, in cui è stata confermata la rottura con il Dio del Tuono.

Ricordiamo che nei fumetti Jane Foster ha sollevato Mjölnir successivamente agli eventi di Original Sin, i quali hanno reso Thor indegno, impedendogli, conseguentemente, di sollevare il martello.

La pellicola esordirà nelle sale il 5 novembre 2021.

Fonte: CBR

Classe ’95, ternano. Fondatore e redattore di Fr4med. Finisce per incastrasi, sin da piccolissimo, in un vortice fatto di musica rock, fumetti, libri e film. Si immola per la patria intraprendendo il cammino degli studi classici da cui viene cambiato nella mente e nel corpo… almeno così dice. Saccente, indisponente e presuntuoso sembra abbia anche dei difetti, di cui, tuttavia, nessuno risulta essere a conoscenza. Ha scritto per Metallized e Geek Area.