I Favolosi Pelosissimi Freak Brothers: il fumetto avrà un adattamento su piccolo schermo

I Favolosi pelosissimi Freak Brothers, creati da Gilbert Shelton, sono apparsi per la prima volta nel 1968 come una striscia a fumetti underground. La storia segue un trio di fricchettoni ed il loro gatto dispettoso alla costante ricerca di uno stato di grazia.  Le loro avventure sono particolarmente umane, infatti le tematiche affrontate sono spesso la cannabis, l’infrazione delle leggi e la politica.

Adesso giunge notizia, tramite Deadline, che Franklin, Phineas, Fat Freddy ed il loro gatto avranno un nuovo adattamento su piccolo schermo che arriverà a partire dal 2020. La serie animata dedicata a I Favolosi pelosissimi Freak Brothers sarà composta da otto episodi dalla durata di circa 22 minuti e sarà scritta da John Althschuler e Dave Krinsky, creatori di Silicon Valley. Alla produzione esecutiva ci saranno Mark Canton ed Courtney Solomon, mentre Alan Cohen e Alan Freedland saranno gli showrunner. Infine Adam Devine e Blake Anderson di Workaholics provvederanno al doppiaggio e saranno anche coinvolti nel processo creativo.

Favolosi

A parlare del progetto sono gli stessi Devine ed Anderson:

Siamo particolarmente legati ai personaggi. Vogliono godersi la vita mentre cercano di capire il mondo che li circonda. Le loro avventure non solo ci fanno ridere, ma ci fanno anche pensare allo stesso momento. Quando ci si  è presentata l’opportunità di essere coinvolti, non solo come artisti, ma anche a livello creativo, abbiamo assolutamente colto l’occasione.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.