Friends (e non solo) abbandona ufficialmente Netflix

I fan della famosissima serie Friends hanno avuto un mancamento all’inizio dell’anno, poiché sembrava che tutti gli episodi dello show avrebbero lasciato Netflix in seguito alla conclusione dell’accordo tra la piattaforma streaming, e Warner Bros.TVTuttavia, un nuovo accordo incredibilmente costoso, consentirà allo spettacolo di essere trasmesso fino al 2019. Del resto, sembra che sia solo una soluzione valida per un anno.

A partire da martedì è stato ufficializzato: Friends non sarà più disponibili su Netflix dall’inizio del 2020. La notizia arriva con un annuncio da parte di WarnerMedia sul prossimo servizio di streaming, che sarà attribuito a HBO MaxIl servizio verrà lanciato all’inizio del 2020, e sarà l’esclusiva streaming di molte delle produzioni WB, tra cui Friends e BatwomanPurtroppo, Friends non sarà l’unica sitcom di alto livello a lasciare Netflix nei prossimi anni. Di fatto, The Office e altri programmi NBC passranno al servizio di streaming NBC Universal

Le parole di Robert Greenblatt, presidente, WarnerMedia Entertainment e Direct-To-Consumer, fanno intendere meglio la situazione. 

Friends

HBO Max riunirà le diverse ricchezze di WarnerMedia per creare esperienze utente e di programmazione mai viste prima in una piattaforma di streaming. La programmazione di classe mondiale di HBO è la prima, la cui qualità sarà il principio guida per la nostra nuova gamma di Max Originals. Sotto la guida di due dei più grandi visionari creativi – Casey Bloys (HBO) e Kevin Reilly (contenuti originali e acquisizioni) – e due degli esperti digitali più esperti – Tony Goncalves e Andy Forssell – non ho dubbi che loro e i loro team dedicati offriranno la miglior narrazione del mondo al pubblico di tutte le età, ovunque e ogni volta che lo desidera.