Marvel: Absolute Carnage invade le cover degli Avengers, Deadpool, Spider-Man e molti altri

Carnage farà ritorno nel mondo dei fumetti come una minaccia per tutto l’Universo Marvel in Absolute Carnage. La Casa Delle Idee ha mostrato in anteprima la cover per il terzo albo della serie, ma non solo. La casa editrice ha pubblicato le copertine dei tie-ins che saranno pubblicati questo settembre.

Le cover mostrano il simbionte dare la caccia a gran parte dei nostri eroi preferiti, da Peter Parker, Deadpool a Miles Morales ed addirittura anche ai Vendicatori. Tutti coloro che hanno avuto a che fare almeno una volta con il simbionte sono nel mirino di Carnage, perciò nessuno all’interno dell‘Universo Marvel è ormai al sicuro. Di seguito vi mostriamo le cover pubblicate, seguiti dai corrispettivi team creativi.

absolute carnage

Absolute Carnage #3 è scritto da Donny Cates ed illustrato da Ryan Stegman, le copertina è a cura dello stesso artista.

absolute carnage

La copertina di Absolute Carnage: Avengers #1 è  a cura di Crayton Clain. 
Il team creativo non è ancora stato rivelato.

absolute carnage

Absolute Carnage: Scream #2 è scritto da Cullen Bunn e disegnato da Gerardo Sandoval. La copertina è a cura dello stesso disegnatore.

absolute carnage

Absolute Carnage: Symbionte Spider-Man #1 è a cura di Peter David e Guillermo Sana, mentre la cover è di Greg Land. 

absolute carnage

Venom #18 è scritto da Donny Cates e illustrato da Iban Coello, la copertina è di Kyle Hotz.

absolute carnage

Absolute Carnage: Miles Morales #2 è a cura di Saladin Ahmed, ma sfortunatamente non sappiamo ancora chi sarà l’artista. La copertina è a cura di Clayton Crain.

absolute carnage

Absolute Carnage vs. Deadpool #2 è scritto da Matthew Rosenberg, mentre l’artista non è ancora stato annunciato. La cover è di Tyler Kirkham.

absolute carnage

Absolute Carnage: Symbionte Of Vengeance è a cura di Ed Brisson e Juan Frigeri, mentre la cover è realizzata da Phillip Tan.

absolute carnage

Absolute Carnage: Lethal Protectors #2 è scritto da Frank Tieri, mentre l’artista non è ancora stato annunciato,  la cover è di Bengal.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.