Tunué: in arrivo Morgana, Grand Hotel Abisso, Sabine nel mondo della magia

A partire dal 23 maggio arriveranno in libreria Morgana di Simon Kansara e Stéphane Fert, Grand Hotel Abisso di Marcos Prior e David Rubín ed infine Sabine nel Mondo Della Magia di Luisa Torchio, editi da Tunué.

tunué

Morgana di Simon Kansara e Stéphane Fert è una moderna rilettura della celebre figura mitologica legata alle leggende arturiane.

Con questo graphic novel gli autori francesi portano al centro della narrazione – grazie dai potenti disagi di Stéphane Fert – la libertà e la fierezza delle donne e il loro desiderio di riscatto dall’egoismo e dalla brama di potere degli uomini.

Privata del suo destino di regina, la sorellastra di Re Artù diventa la fata Morgana e si oppone alla tirannia della Tavola Rotonda e alle manipolazioni di Merlino. Spaventata dal mago che ha giocato con la sua vita fin dalla sua prima infanzia, Morgana dà libero sfogo alla sua rabbia contro tutti: il suo ex insegnante, gli uomini e il loro nuovo dio.

Gli autori decidono di rovesciare la leggendaria tavola rotonda: qui Morgana afferra la spada contro i rappresentanti dell’ordine stabilito dando vita ad una nuova narrazione privata delle discriminazioni di genere, ma non tralasciando i risultati di anni di subordinazione e vessazione.

tunué

Siamo in un mondo situato in un futuro non troppo lontano. Il neoliberismo è diventato una religione di stato e la violenza, come scritto dal sociologo Pierre Bordieu negli anni Settanta, non è esibita, ma si conserva nel midollo delle strutture istituzionali e dei mercati finanziari e, invisibile, s’impone nella mente delle persone, nella loro visione delle cose.

Tuttavia la macchina s’inceppa e la violenza dissimulata lascia spazio asconvolgimenti e prevaricazioni spettacolari che rovesciano l’ordine sociale mostrando la potenza tentacolare del caos.

Marcos Prior e David Rubín firmano una satira politica viscerale in cui la riflessione,
l’emozionalità e la sperimentazione formale si riuniscono attorno a una sola parola: crollo.

tunué

Uno straordinario graphic novel che pone l’attenzione sui sentimenti e in particolare sulla rabbia come segnale di qualcosa che ci ha fatto soffrire.

Sabine è una bambina senza amici, vittima dei bulli, un giorno nella sua scuola arriva Michael, da poco trasferitosi in città con la famiglia per motivi misteriosi. Michael è il primo vero amico di Sabine, lei gli promette che lo saranno per sempre. Michael porterà Sabine in un mondo parallelo, il mondo della magia!

Attraverso il portale gli amici si perdono e Sabine finisce nelle grinfie della cattivissima dea Uwa. Ex regina della magia, Uwa si è ora trasformata in un essere diabolico poiché da anni è imprigionata dai maghi che vogliono solo sfruttare i suoi poteri per i loro interessi.

La piccola decide di scendere a compromessi con la malvagia creatura pur di ritrovare il suo amico e poter tornare a casa, ciò la porterà a combinare grandissimi disastri che metteranno a rischio il mondo fantastico e la possibilità di tornare dai suoi genitori.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.