MCU: Scott Derrickson potrebbe aver anticipato l’arrivo di Namor

Sono numerosi i personaggi presenti all’interno del catalogo della Marvel Comics che finora non sono ancora stati introdotti nell’universo cinematografico. Tra questi, troviamo Namor, il sub-mariner. 

Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha più volte affermato di voler inserire il principe di Atlantis nel Marvel Cinematic Universe, ma sfortunatamente le problematiche legate ai diritti non hanno permesso tutto ciò. Tuttavia, di recente, un tweet pubblicato da Scott Derrickson, regista di Doctor Strange, potrebbe aver anticipato il debutto di Namor su grande schermo. Il regista aveva condiviso tramite il social la cover di Fear Itself: The Deep #1, albo pubblicato nel 2011, la cui cover raffigura Doctor Strange e Namor. Inoltre, la didascalia che seguiva l’immagine citava Are You Experienced, brano di Jimi Hendrix. Sfortunatamente, il tweet è stato rimosso poco dopo. 

namor

I diritti di Namor sono stati venduti nel 1991 alla Universal Pictures, ma successivamente sono tornati in possesso dei Marvel Studios e della Disney. La vicenda, purtroppo non si conclude qui. Lo stesso Feige aveva più volte spiegato che, nel corso degli anni, altri produttori si sono legati alla proprietà del personaggio. Nel frattempo, Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch e Wong, interpretato da Benedict Wong, torneranno su grande schermo in Avengers: Endgame, diretto nuovamente dai fratelli Joe ed Anthony Russo.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.