Marvel: in arrivo una nuova serie regolare su Miles Morales

Miles Morales sarà protagonista di una nuova serie regolare di cui l’uscita è prevista a dicembre.  Miles Morales: Spider-Man sarà scritto da Saladin Ahmed e disegnato da  Javier Garron, lo stesso scrittore ha infatti dichiarato durante una chiacchierata con IGN:

Secondo me, Spider-Man, nella sua essenza, è un giovane eroe. Nel corso di questa storia, Miles sarà questo personaggio: colui che si batte contro le minacce della città e della popolazione, piuttosto che l’universo. Tutto questo, mentre ha a che fare con i voti a scuola, bulli, famiglia e..appuntamenti mancati. Questo è il classico Uomo-Ragno, ma più relazionato all’era  e alla realtà moderna.

miles morales

La run di Ahmed e Garron segnerà la prima serie senza il team creativo originale, formato da Brian Michael Bendis e dalla disegnatrice Sara Pichelli. A tal proposito, ha continuato Ahmed:

Non ho parlato con Bendis, ma è un’autore brillante. È stato proprio il suo modo di scrivere i fumetti che, dopo tanti anni, mi ha spinto a tornare nuovamente a scriverli. Proprio per questo sono un po’ timoroso. Alla fine, bisogna saper rimanere fedeli al lavoro scritto da chi  è venuto prima e, allo stesso tempo, essere abbastanza deciso per dare il tuo stampo personale alla storia.  I supereroi sono miti creati da  strati di storie. Se altri scrittori non avessero contribuito alla crescita del personaggio di Spider-Man dopo Stan Lee e Steve Ditko, non avremmo l’Uomo-Ragno che conosciamo oggi.

Miles Morales: Spider-Man #1 con i testi a cura di Saladin Ahmed ed illustrato da  Javier Garron arriverà nelle fumetterie statunitensi a dicembre.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.