The Foursome Quote #4: Star Wars in Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

Benvenuti carissimi lettori di Fr4med al quarto episodio di The Foursome Quote. Se siete nuovi arrivati a questa rubrica, eccovi un bel link al primo episodio dove vi sarà spiegato per filo e per segno in cosa consiste questa rubrica settimanale che -in via del tutto eccezionale, e solo per questa settimana- si sposta al Lunedì invece che esser pubblicata, come di consueto, il Mercoledì. Settimana prossima le cose torneranno alla normalità ma, per questa, facciamo uno strappo alla regola.

Il tema di questo episodio è: le citazioni a Star Wars nel serial tv Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

foursome

Guerre Stellari non è solo una seminale opera del genere sci-fi, ma è anche – e soprattutto – un capolavoro imprescindibile di tutta la narrativa mondiale di ogni genere, quindi, non è per niente sorprendente trovarlo citato in svariate opere. Quello che però è davvero sorprendente, è l’ammontare di citazioni riguardo la magnus opus di George Lucas presente nella serie tv Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D., creatura televisiva nata dalla collaborazione tra il network ABC e i Marvel Studios, lasciando intende come la crew di questo serial in onda dal 2013 sia enormemente fan di Star Wars. Le citazioni si sprecano (una l’abbiamo addirittura usata come immagine di apertura) e, per tanto, le quattro scelte mostrate in questo articolo sono state selezionate in base al loro interesse o alla loro ricercatezza. Vediamole.

1: Nell’episodio A Fractured House (seconda stagione, quinto episodio) Barbara “Mimo” Morse – introdotta nell’episodio precedente – mostra in tutto il suo splendore una maglietta azzurra con il logo di Star Wars.

foursome

Oltre a citare il fatto che, sia la Marvel Comics che la Lucasfilm sono entrambi compagnie di proprietà della Disney, la comparsa della maglietta servì come monito per ricordare agli spettatori che, da lì a poco, sarebbe uscita la nuova linea di fumetti dedicata a Guerre Stellari. La notizia di svariate serie legate a Star Wars venne annunciata il 3 Gennaio 2014, affermando che le prime testate avrebbero visto la luce nei primi mesi del 2015.

foursome

Il primo numero della prima testata – intitolata semplicemente “Star Wars” con i testi di Jason Aaron e i disegni di John Cassaday – arrivò il 14 Gennaio 2015.

2: Come dichiarato da Kevin Feige in una intervista, ogni film/telefilm facente parte della Phase Two del Marvel Cinematic Universe conteneva una quasi obbligatoria citazione a Star Wars. Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. le faceva anche prima che arrivasse “l’ordine dall’alto”, però prende al balzo questa direttiva, facendo di necessità virtù.

In S.O.S. – Part Two (seconda stagione, ventiduesimo episodio) per evitare di essere ucciso dall’esposizione delle Nebbie Terrigene degli Inumani, l’agente Alphonse “Mack” McKenzie taglia una mano a Phil Coulson, citando una delle scene madre de L’Impero Colpisce Ancora.

Questo tornerà poi utile al serial, in quanto ogni futuro upgrade di Coulson sarà poi reso possibile grazie all’installazione di una protesi bionica.

3: Molto più ricercato è invece l’easter egg inserito nelle battute finali di World’s End (quarta stagione, ventiduesimo episodio). Quando Coulson apre la saracinesca di quella che sembra una navicella spaziale, il personaggio osserva lo spazio che gli si para di fronte. Tra gli asteroidi, abilmente nascosto, si può vedere R2D2 fluttuare tra di essi

foursome

4: Di recente, in Rewind (quinta stagione, quinto episodio) abbiamo un’altra citazione mirata alla velata pubblicizzazione di un nuovo prodotto. Quando l’agente Leopold Fitz entra in una camera iperbarica per conservarsi in animazione sospesa e arrivare a salvare i suoi amici nel futuro, lui e l’ex-agente Lance Hunter ironizzano sulla tipologia di addio amoroso, citando un celebre dialogo de l’Impero Colpisce Ancora.

Inizialmente spacciata come un semplice citazione con un fine scherzoso, il dialogo tra la Principessa Leila e Han Solo è stato utilizzato come monito per ricordare l’imminente uscita di un trailer riguardo lo spin-off incentrato sul famoso contrabbandiere interpretato da Harrison Ford, Solo: A Star Wars Story.

Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. va in onda sul canale FOX di Sky. I fumetti di Star Wars sono editi in Italia da Panini Comics e possono essere trovati – sia in formato spillato, sia racconti in volume – in tutte le edicole/librerie/fumetti.

Articolo sponsorizzato da Clark Gregg Son Of CoulMarvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. Italia

Classe '90, comasco. Ama così tanto la Nona Arte, che il suo corpo è fatto di carta patinata ed inchiostro, condizione fisica che l'ha sempre costretto all'ospedale. Cresciuto a pane e fumetti (e lavande gastriche) in età anagraficamente, ma non mentalmente, adulta ha sentito il bisogno di esternare i suoi pensieri riguardo la sua passione per i fumetti - ma anche cinema, serie tv, libri, musica e la pizza - attraverso la scrittura: anche se diverse ordinanze restrittive glielo impediscono legalmente. Non sa fare, quindi insegna Inglese. Ha scritto per RecenSerie, OverNews Magazine, Quarta Di Copertina e Geek Area.